Come gestire le pecore in modo sicuro e umano


FOTO: Rachael Brugger

Molte persone hanno paura di maneggiare, e talvolta persino di toccare, le loro pecore. Temono di non essere abbastanza forti o di ferire le pecore, loro stesse o entrambe, soprattutto se la pecora è un montone o ha le corna. È intelligente essere cauti e consapevoli nei confronti del bestiame, ma tecniche di manipolazione sicure e umane e alcuni strumenti chiave possono aiutarti a gestire la maggior parte della movimentazione delle pecore richiesta in una piccola fattoria.

Maneggia le pecore solo quando sei calmo

A rischio di sembrare mistico, direi che il comportamento umano è molto importante nel maneggiare le pecore. Un tosatore più saggio di quello che ho messo meglio quando ha detto:


“Le pecore sono nate per avere paura. È così che sopravvivono. Operano su un diverso piano di percezione perché devono farlo. Se stai andando fuori di testa, lo sanno. "

Ho scoperto che questo è vero. In alcune occasioni, sono arrivato a un lavoro di tosatura per i proprietari dicendo: "Non so cosa fare! Non possiamo avvicinarci al recinto. Ci batte i piedi ". Quindi procedono verso le pecore, le braccia tese, chiamando: "Andrà tutto bene, starai bene. Non sta succedendo niente di male! " È ovvio per tutti, pecore comprese, che niente è normale.

Altre persone irritano le pecore nel tentativo di recuperare la loro fiducia. Fischiettano, applaudono, inseguono e gridano "Andiamo pecora! Whoop whoop! " o fare altri rumori sorprendenti, e le pecore si fanno prendere dal panico.

È importante non maneggiare le pecore quando sei preoccupato, irritato o spaventato. Siediti vicino alle pecore per un po 'e abituati l'un l'altro e all'idea prima di fare qualsiasi cosa. Un giorno in cui niente va bene lo è non una buona giornata per la manipolazione delle pecore.

Crea un'area di attesa

Quando è il momento di muoverti, inizia spostando le pecore in uno spazio più piccolo possibile: per più pecore, uno spazio di 6 piedi per 6 piedi o più piccolo è l'ideale. In questo modo, non possono aumentare la velocità o allontanarsi da te e di conseguenza sono più facili da catturare.

I pannelli mobili per il bestiame sono tuoi amici in questo sforzo, anche se un cane da pastore è tuo migliore amico. Se diffidi di certe pecore, cammina verso di loro portando un pannello di recinzione portatile davanti a te. Questo crea una barriera protettiva tra te e le pecore.

Se riesci a gestirlo, porta due pannelli piegati insieme in piano mentre sono incernierati o appuntati, che possono formare un angolo quando aperti. Prova a portare le pecore in un angolo esistente. Quando è lì, aggiungi i tuoi due pannelli di recinzione per creare una penna a quattro pareti. Continua a ridurre lo spazio in cui vengono catturate le pecore spostando i pannelli verso l'interno.

Cattura le pecore in sicurezza

Le corna di pecora sono facili da afferrare, ma non è una buona pratica: puoi staccare il rivestimento esterno da un corno, provocando sanguinamento o rompere il corno alla sua base. Se devi afferrare un corno, non tirare con forza o trattenerlo più a lungo del necessario. E assicurati di indossare i guanti, poiché le corna possono essere affilate.

Appena possibile, metti una mano a coppa sotto la mascella della pecora. Non spremere; basta applicare una leggera pressione. Le pecore vogliono allontanarsi da te, ma non vogliono camminare in avanti nella tua mano. Invece, cercheranno di indietreggiare. Per mitigare questo spacciatore, usa l'altra mano per premere sulla spalla o sulla schiena della pecora.

Puoi anche usare il ginocchio e una recinzione o un muro stabile per rinforzi aggiuntivi. Con entrambe le mani sulle pecore come descritto sopra, usa un ginocchio per premere la pecora contro un muro o una recinzione, che tiene la pecora tra il tuo ginocchio e il muro. Questo aiuta a prevenire la fuga della pecora quando tenta di indietreggiare.

Per quanto possa essere il piccolo Bo Peep, adoro che il mio imbroglione guidi una pecora verso di me. I truffatori sono uno strumento economico, portatile ed efficace per catturare le pecore. Aggancia un bastone attorno a una delle zampe posteriori della pecora, cammina verso la pecora e rimuovi il bastone dopo aver messo la mano sotto il mento della pecora.

Se la tua pecora è abbastanza bassa, potresti essere in grado di cavalcarla dopo averla presa per il mento e premerla delicatamente tra le ginocchia per tenerla. A volte, questa presa è sufficiente per somministrare un'iniezione rapida o un inzuppamento orale o per controllare i suoi occhi o la bocca per problemi.

Halter Break Your Sheep

Vale la pena fare lo sforzo minimo richiesto ed è particolarmente utile se lavori con le pecore da solo. Più tardi, sarai in grado di camminare le pecore su una cavezza, che è più facile per te, e legare la cavezza a una recinzione per tenere le pecore in posizione eretta per tutto il tempo necessario.

Metti la cavezza sulla pecora. Quindi o stare vicino alla pecora, tenendo la cavezza, o legare il guinzaglio della cavezza (senza troppa lunghezza libera) a una recinzione per circa 10-15 minuti per iniziare. All'inizio, la pecora ha bisogno di sentire la cavezza e imparare a non tirare. Le pecore dovrebbero ricevere una ricompensa (come i croccantini di avena) quando la cavezza viene indossata e quando si ferma e non combatte.

Mai lasciare una pecora da sola mentre si rompe la cavezza, perché può rimanere intrappolata in essa e morire soffocata. Assicurati di seguire le istruzioni e di posizionare la cavezza nel modo corretto. Non mettere la parte regolabile intorno alla testa della pecora, poiché può diventare troppo stretta e soffocare la pecora. Ci sono buone istruzioni dettagliate qui.

Ribaltamento e capovolgimento senza forza

Abbassare e capovolgere le pecore per il taglio degli zoccoli, somministrare medicine, ecc. - senza ferirla o farti del male - è una questione di tempismo e spostamento delle pecore fuori equilibrio, non forza bruta. Ci vuole pratica.

Inizia nella posizione annotata in precedenza: mento di pecora in una mano, ginocchio contro un'anca di pecora e mano libera sull'anca opposta della pecora. Ruota il naso della pecora verso la sua estremità posteriore, il che fa sedere la maggior parte delle pecore. Il tempismo è tutto: quando la pecora inizia a sedersi, spingi il ginocchio nel suo fianco per aiutarla a perdere l'equilibrio mentre guidi la pecora sopra e verso il suolo. Non tirare la lana di pecora. Questo li ammacca sotto la pelle. Ecco un eccellente video sulla manipolazione delle pecore di Robert Britton e dell'Università della California Davis.

Le pecore odiano che le loro gambe vengano afferrate. È naturale volerle afferrare (sono così utili), ma meno lo fai, meno le pecore combatteranno e più sarai felice.

Pianifica in anticipo: se hai intenzione di ribaltare e capovolgere le pecore, tienile lontano da cibo e acqua per almeno 10-12 ore (durante la notte). Pecora intera significa più peso da maneggiare, ma più dolorosamente, il peso del sistema completo di ruminanti di una pecora preme contro il suo diaframma, facendo sentire alla pecora di non poter respirare. Le pecore ansimano, sussultano e, comprensibilmente, lottano per difendere l'aria. Tenere una pecora lontana dal cibo e dall'acqua durante la notte sembra disumano finché non hai visto e sentito una pecora intera lottare per respirare.

Pecore come animali domestici

Se le tue pecore sono più animali domestici che bestiame, potresti avere un tempo più facile raccoglierle, ma nella mia esperienza, le pecore da compagnia sono spesso sovralimentate e quindi sovrappeso, il che di per sé rende più difficile la manipolazione. E alcune pecore da compagnia non rispondono bene a essere trattate come bestiame, con un atteggiamento piuttosto indignato che rende difficile il trattamento.


Guarda il video: Puntata del 3121 2 parte Vacche, pecore e capre: gli animali della Clorofilla


Articolo Precedente

Gli impollinatori selvatici condividono gli agenti patogeni

Articolo Successivo

UF Hack: lascia che il mercato degli agricoltori guidi la pianificazione del giardino